5.5 C
Berlino
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Test: Trader Life Simulator 2 fa rivivere l”incubo dei miei giorni di scuola

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
54FollowersFollow

Il nostro autore ha pianto durante il suo stage scolastico al supermercato – Trader Life Simulator 2 lo riporta a quel periodo. Fantastico, vero?

The Trader Life Simulator 2 ci trasporta in un piccolo villaggio di pescatori dove ci costruiamo una nuova esistenza come negozianti. Le condizioni sono buone: il villaggio è situato in una posizione idilliaca su un lago; alberi di conifere costeggiano la riva, dolci colline ci invitano a fare escursioni. Una vera e propria calamita per i turisti, molti dei quali vorrebbero sicuramente acquistare qui l”acqua, gli snack o la carta igienica.

Nella lista delle caratteristiche del gioco sono promessi centinaia di beni commerciali, un ciclo giorno/notte che (penso tra me e me mentre leggo) sarà sicuramente bello grazie al motore Unreal, un sistema economico, personale addestrabile, diverse auto da acquistare e guidare e persino alloggi per il tempo dopo il lavoro. Il trailer lungo vende tutto così:

(Molte buone recensioni su Steamdanno l”impressione di trovarsi di fronte a una gemma ingiustamente trascurata. Tuttavia:Quello che mi è stato presentato durante il test di Trader Life Simulator 2 era piuttosto vicino a un incubo

Vecchio gameplay familiare

Il principio del gioco è il ben noto “Compra a poco, vendi a caro prezzo”. Compriamo a poco prezzo nei numerosi negozi specializzati e nel supermercato concorrente della città senza nome, portiamo le cose al nostro negozio a piedi, in auto o in taxi e le rivendiamo lì con un profitto. Più soldi abbiamo, più merce possiamo offrire, il che è positivo per la valutazione del nostro negozio da parte dei clienti.

(Alla Atomic Bakery compriamo alcuni tipi di pane proprio uno degli edifici che soffrono di un design totalmente inappropriato)
(Alla Atomic Bakery compriamo alcuni tipi di pane proprio uno degli edifici che soffrono di un design totalmente inappropriato)

La valutazione è necessaria per poter ampliare la nostra gamma di prodotti con prodotti di qualità superiore. Se all”inizio scambiamo cibo o prodotti per la casa, in seguito aggiungiamo abbigliamento ed elettronica, ad esempio. Ogni volta che non abbiamo un prodotto che un cliente sta cercando, ci danno una valutazione negativa. Poiché il prodotto che il cliente sta cercando sembra essere determinato a caso, all”inizio riceviamo molte recensioni negative, quindi dobbiamo prima costruire un assortimento di base che sia il più completo possibile.

Non dobbiamo preoccuparci di banalità come i prezzi: Basta acquistare ciò che è attualmente in offerta (contrassegnato in verde nell”interfaccia utente), il saldo del nostro conto aumenta lentamente ma costantemente e i costi regolari per i salari e l”elettricità non sono più un problema.

(I clienti non navigano nel negozio, ma vanno direttamente alla cassa)
(I clienti non navigano nel negozio, ma vanno direttamente alla cassa)

Monotono o meditativo: una questione di atteggiamento

Il gioco vero e proprio consiste principalmente nel disimballare le scatole acquistate e posizionare liberamente la merce sugli scaffali. Si tratta di un”operazione abbastanza veloce e che solletica il nervo scoperto del “sto arredando la mia casa”. Tuttavia, sarebbe opportuno disporre di alcune funzioni di utilità, ad esempio per l”allineamento preciso delle merci.

Nel complesso, il gioco è fluido e può avere un effetto meditativo nei momenti migliori: Alzarsi la mattina, andare al lavoro in macchina (all”inizio un”utilitaria), aprire la porta del negozio, mettere via la merce, aspettare i soldi, comprare nuova merce o nuovi mobili per il negozio, chiudere la sera, tornare a casa, andare in bagno, fare un bagno, dormire.

Sì, avete letto bene, Trader Life Simulator 2 ha un aspetto di sopravvivenza completamente inutile, ma obbligatorio. Il personaggio deve mangiare, bere, andare in bagno, lavarsi e dormire regolarmente, altrimenti si ammalerà, e voi non lo volete. Perché poi bisogna andare dal medico e, a giudicare dal suo sguardo, non ci si dovrebbe fidare di lui. Per questo è meglio servirsi del banco del pane, dell”espositore per le verdure o del banco frigo per la carne.

Per quanto riguarda quest”ultimo aspetto, forse è meglio lasciarlo ai clienti. Perché quando si guarda così l”uomo della “fabbrica della carne”, è meglio non comprare nulla da lui, tanto meno mangiarlo: Il macellaio sembra uscito direttamente da Silent Hill.

Anche gli altri PNG commercianti non si adattano al mondo di gioco. Il venditore alla, ehm, “fattoria” sembra più che altro che stia per farci un”offerta che non possiamo rifiutare, o che si sia allontanato dalla banca per andare in campagna.

A proposito, la banca serve per ottenere prestiti, depositare contanti e aggiungere fondi alla carta di credito. La carta è necessaria per acquistare applicazioni per il tablet. Con il tablet è possibile, tra l”altro, ampliare il negozio, formare il personale o chiamare un servizio taxi per un viaggio veloce. Avrebbe più senso avere qualche statistica per rendere più tangibile il sistema economico, ma non c”è altro che un elenco di beni acquistati di recente e una valutazione dei clienti.

Nessuna atmosfera

La panchina citata è importante anche per un altro motivo: è un simbolo. È sinonimo del fatto che tutti gli elementi di gioco e di design di Trader Life Simulator 2 semplicemente non si adattano tra loro. In nessun altro luogo ciò è più evidente che nell”edificio della banca sovradimensionata. Cosa ci fa un edificio monumentale, più adatto a Manhattan, in una zona rurale di campagna?

La risposta dovrebbe essere: Lì non si cerca assolutamente nulla. Probabilmente era solo ciò che lo sviluppatore preferiva in un asset store di Unreal. Così come il resto del mondo di gioco sembra assemblato con risorse non corrispondenti. Lo sviluppatore solitario del gioco non mostra alcun senso estetico. Quindi ciò che Trader Life Simulator 2 offre in termini di buoni approcci (e sono davvero solo approcci) è mascherato da un esterno terribile che fa un”ingiustizia al motore Unreal.

Verdetto dell”editore

Ho pianto durante il mio stage scolastico in un supermercato nel 1997. Le ragioni di questa scelta non sono importanti in questa sede. Ma Trader Life Simulator mi ha fatto tornare la memoria. Per me è un mistero come questo gioco abbia ottenuto recensioni così positive su Steam, perché non ha nulla di coerente. Ok: il principio di base del gioco “compra a poco prezzo, vendi a caro prezzo” funziona sempre, e se ci si concentra solo su questo, può anche emergere una sorta di flusso per un breve periodo. Ma per questo bisogna ignorare tutto il resto: gli edifici sterili, che provengono palesemente da un asset shop di Unreal; i PNG inquietanti e inappropriati, che ricordano più gli sgherri della mafia che gli abitanti di un villaggio idilliaco; il sistema economico estremamente semplice, che definire “sistema” è davvero troppo oneroso. Non mi è nemmeno permesso di stabilire i miei prezzi di vendita o i salari dei miei dipendenti.

Alla fine, l”intero gioco si limita a camminare, guidare o viaggiare velocemente verso altri negozi, acquistare lì i prodotti che al momento costano poco, esporli nel proprio negozio e aspettare che PNG simili a zombie li acquistino. Dopo una fase iniziale un po” più stressante, in breve tempo si è riusciti a raccogliere abbastanza denaro per mettere su una casa tutta mia. La casa come endgame – forse potrebbe anche essere divertente, ma il design e l”atmosfera dovrebbero essere molto più coerenti per poterlo fare. Potrei piangere.

RELATED ARTICLES

Le nostre speranze per il 2023: Ecco i 23 titoli che attendiamo con maggiore impazienza

Se non sapete su quali giochi concentrarvi quest''anno, ecco 23 suggerimenti personali. Negli anni precedenti, per questo articolo abbiamo sempre...

Novità su Steam: probabilmente non sapevate di questo suggerimento segreto di strategia

La nuova settimana è ancora una volta ricca di uscite entusiasmanti su Steam. Particolarmente eccitante questa volta è lo...

Battlefield 2042: rivelata in anticipo la nuova mappa Flashpoint della Stagione 4

Un dataminer scova nuove immagini e informazioni sulla prossima mappa di Battlefield 2042. La quarta stagione sembra destinata a...