5.5 C
Berlin
niedziela, 24 października, 2021

Forza Horizon 5: il nuovo gameplay sembra fantastico, ma lascia molte domande senza risposta

Forza Horizon 5 potrebbe essere il miglior gioco di corse dell’anno, ma finora il gameplay solleva alcune domande.

Fai delle scommesse che non faresti mai. Che il prossimo gioco di Peter Molyneux partirà come un razzo (o che il razzo sarà finito del tutto). Che il prossimo FIFA finalmente espanderà sostanzialmente la modalità carriera. O che un potenziale Battlefront 3 è garantito per funzionare senza problemi al lancio. Ma 9 persone su 10 probabilmente speculerebbero senza pensarci due volte che Forza Horizon 5 sarà un gioco dannatamente buono.

Semplicemente basandosi sulla storia passata, Forza Horizon 3 è stato un capolavoro. Forza Horizon 4 ancora di più. E a parte i problemi di porting su PC e i problemi di connessione online, i racing open-world di Microsoft sono opere d’arte altrettanto ben fatte come il Michelangelo di David o il resto delle Tartarughe Ninja.

Ma sapete su cosa posso scommettere anche io, come giornalista? Che gli eventi di anteprima prima dell’uscita di un Forza Horizon sono l’esatto contrario di ciò che il gioco vuole effettivamente trasmettere. Sono estremamente limitati. Come regola, Playground e Microsoft mostrano solo la gara introduttiva, cioè i primi cinque minuti di un nuovo Horizon – la parte assolutamente più impresentabile dell’intero gioco.

Nessun mondo aperto, nessuna attività o modalità di gioco open world, nessuna lista di veicoli, nessun gameplay reale, nessuna gara, nessuna IA nemica. Appena orchestrato da A a B con getti nel cielo, slow motion ed effetti pirotecnici. E poi mi siedo qui dopo e rifletto e medito su cosa scrivere adesso.

Questo è stato anche il caso di Forza Horizon 5. Ho visto una bellissima Ford Bronco del 2021 guidare lungo un vulcano rovente per otto minuti, poi tuonare attraverso il deserto messicano di Baja – e prontamente il personaggio sfreccia attraverso una tempesta di sabbia in una Corvette, attraverso la giungla in una Porsche, sulle spiagge in una Mercedes AMG 1, attraverso città e villaggi turistici fiancheggiati da palme. E … bene … ora sono seduto qui. E riflettendo. Perché puoi semplicemente guardare il gameplay da solo:

Quanto deve essere grande l’Open World?

Dove è più probabile che guardiate nei filmati di gameplay lineare se volete conoscere l’Open World? Esatto, fino al bordo. Così ho tirato fuori il mio collo e ho spiato esattamente quello che speravo di vedere in Forza Horizon 5: Il coraggio di essere uniforme. Il che sembra quasi ingiusto.

Il mondo aperto di Forza Horizon 5 diventa più grande. Significativamente più grande. Da 71 chilometri quadrati nel predecessore a 107 chilometri quadrati nel seguito. E questo dà ai singoli paesaggi molto spazio per respirare, anche se i grandi Open Worlds sono noti per essere una sfida per gli sviluppatori

Forza Horizon 5: All info on release, system requirements and more

Quando guardo l’orizzonte nella guida introduttiva, vedo solo più di quello in cui sto viaggiando. Così vasti paesaggi desertici, gigantesche colline di montagna, giungla infinita, lussureggianti zone residenziali. Ed è fantastico! Anche la città di Guanajuato dovrebbe essere più grande dei precedenti insediamenti.

Normalmente, il dibattito sulle dimensioni negli Open Worlds è banale come la questione se Nintendo ora Sega … Mi dispiace, PlayStation ora batte Xbox, perché i buoni Open World non devono essere grandi (e il Super Nintendo è comunque meglio di qualsiasi altra console). Ma in un racer open-world che mi permette di sfrecciare attraverso la campagna in una Bugatti Chiron a 400 km/h, voglio una sensazione di espansività, di infinito.

Horizon 3 e 4 non offrivano certo mondi del vino, ma spero tanto che il Messico sembri meno un parco di attrazioni e più un mondo reale. Certo, bisogna fare dei compromessi – troppo spazio alla fine diventa difficile – ma mi piacerebbe passare un’ora di corsa nel deserto senza dover passare ogni curva tre volte. E senza voler leggere troppo nei primi otto minuti: L’introduzione mi rende cautamente ottimista sul fatto che è esattamente quello che otterrò.

Come le stagioni?

C’è stata molta confusione e speculazione sulle stagioni in Forza Horizon 5 – e mentre il mio personaggio nell’intro riesce a malapena a vedere due cactus nel mezzo di una tempesta di sabbia, finalmente ho un po’ di chiarezza: primavera, estate, autunno e inverno stanno tornando, ma in un modo diverso, perché le stagioni non funzionano in Messico come nella piovosa Inghilterra, a causa delle zone climatiche e cose del genere. Questo è ciò che il direttore creativo di Playground, Mike Brown, sottolinea commentando il gameplay.

La foresta pluviale tropicale non si chiama foresta tropicale a volte neve a volte foglie d’autunno per buone ragioni. In inverno, la possibilità di nevicate aumenta nelle regioni di montagna, ma in estate, gli uragani possono spazzare la terra. La pioggia e il gelo hanno un effetto fisico sul comportamento di guida, naturalmente, ma l’effetto delle tempeste di sabbia è limitato alla vista. Ma bene, questo dovrebbe essere sufficiente, perché con una visibilità di tre metri, una hypercar a 300 km/h è certamente più rischioso da guidare.

Le stagioni cambiano di nuovo su base settimanale, anche se nel caldo Messico non ha quasi lo stesso effetto che in Inghilterra
Le stagioni cambiano di nuovo su base settimanale, anche se nel caldo Messico non ha quasi lo stesso effetto che in Inghilterra

Le stagioni cambiano di nuovo con un ritmo settimanale. Così, dopo sette giorni nel mondo reale, la primavera diventa estate e così via. Poiché gli effetti sono meno gravi in Messico che nel Regno Unito, le critiche dei fan qui dovrebbero diminuire notevolmente. A gran parte della comunità sono piaciute le stagioni di Forza Horizon 4, ma ci sono state molte voci infastidite che semplicemente non volevano avere l’inverno imposto per sette giorni. Posso capirlo, mi succede ogni anno con il caldo estivo.

Così, ora ho parlato del tempo e della bella natura nelle mie riflessioni – è il momento di un ultimo grande argomento: i sentimenti.

Forza Horizon sta cambiando

Forza Horizon sta cambiando. Per me personalmente, probabilmente non ci sarà mai un’introduzione migliore di quella di Forza Horizon 2, perché ha riassunto così perfettamente ciò che è la fantasia del 2014:

https://www.youtube.com/watch?v=aHFlr5zkXRsv

180 secondi di un annunciatore che conta lentamente mentre sono inondato da immagini di splendidi paesaggi del sud della Francia, gente che fa festa, belle macchine – Horizon 2 inizia come una meditazione che mi tira fuori dalla mia vita quotidiana prima di svanire nel nero e nel gioco vero e proprio. Eric Prydz viene suonato lentamente come un inno mentre la telecamera passa dalle onde del mare alle supercar – e 10 secondi dopo sto sfrecciando lungo la Riviera da sogno con i ritmi electro in sottofondo e la Lamborghini Huracan sotto i piedi.

All’epoca, l’idea di mettersi dietro il ferro più caldo di tutto il gioco era ancora nuova di zecca. Horizon 2 ha venduto giusto in tempo il grande sogno millenario che ho sempre voluto inseguire da 24enne (ma che non ho mai fatto perché sono un nerd couch potato). Sette anni dopo, le cose sembrano un po’ diverse.

A prima vista, naturalmente, Horizon 5 ha ancora l’allegra orgia di festeggiamenti con auto sportive del passato, ma ormai la serie riguarda altre fantasie: vi esploro un paese straniero prima di tutto, mi faccio mostrare tutte le particolarità del Messico dalla gente locale, vi vivo i miei desideri personali.

Se voglio correre, corro. Se voglio divertirmi con persone che conosco, ci limitiamo a pedalare in campagna. Se io, come nuovo arrivato, voglio solo fare una bella esperienza, non devo necessariamente competere con gli altri. I creativi passano semplicemente ore nell’editor per mettere insieme nuovi tipi di gare.

Forza Horizon 5 offre una fantasia di corse classiche, certo - ma non è necessario perseguirla
Forza Horizon 5 offre una fantasia di corse classiche, certo – ma non è necessario perseguirla

E questa esplorazione senza esclusione di colpi di una terra straniera è ora molto più cool per me, come 31enne, della grande festa. Horizon ha abbattuto le barriere gioco dopo gioco, così che ora posso sfrecciare attraverso la campagna in completa libertà, volare su colline e valli e godermi ogni angolo di questo affascinante mondo. L’intro trasmette questo sogno abbastanza bene – e io sono completamente a bordo. Allo stesso tempo, le grandi domande senza risposta di Forza Horizon 5 sono appese proprio a questo.

Cosa tiene insieme Horizon?

Durante la presentazione del gameplay, il direttore creativo Mike Brown affronta il grande elefante nella stanza. Se un gioco open-world vuole offrire a tutti ogni possibile esperienza di gioco – un tale „beniamino di tutti” non rischia di diventare in qualche modo arbitrario? Secondo Mike Brown, la campagna vera e propria del gioco è destinata a tenere meglio insieme il quadro generale questa volta. Dove Horizon 4 consisteva in gran parte di mini-storie („Assumi te stesso come stunt driver”), Playground promette una visione d’insieme più coerente questa volta.

E questo suona vago al massimo, perché rimane poco chiaro per il momento cosa significa in termini concreti. Horizon 5 continua la „storia” del suo predecessore: come una superstar appena incoronata dell’Horizon Festival britannico, ora devi tirare fuori la grande festa anche in Messico. Anche qui: Qualunque cosa significhi in termini di „missioni di campagna”.

Il gameplay mostrato finora suggerisce che l’esplorazione dei punti di riferimento messicani avrà un ruolo importante questa volta. Ma queste sono ambiguità che la tersa introduzione non chiarisce. Ma per tornare all’inizio, scommetterei ancora che nessuno ha molto di cui preoccuparsi con Forza Horizon 5. Ma almeno rimarrà eccitante fino allo sparo della pistola di partenza.

Stephan
Wiek: 25 lat Pochodzenie: Bułgaria Hobby: Gra Zawód: redaktor online, student

RELATED ARTICLES

Stay Connected

53FaniLubię
25ObserwującyObserwuj
10ObserwującyObserwuj
- Advertisement -

Top Bookmarkers