4.5 C
Berlino
domenica, Novembre 27, 2022

In attesa: LCK in pausa per il coronavirus

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow

LCK e LoL-star Lee “Faker” Sang-hyeok vanno in pausa per il momento. A causa dell’ulteriore diffusione del Coronavirus, la Korean League of Legends League sarà sospesa dal 07 marzo per il momento.

E’ già la seconda League of Legends League dopo la LPL cinese, che per il momento sarà messa in attesa. La piattaforma di notizie sudcoreana Fomos ha riferito martedì mattina sulla misura per mettere in pausa l’LCK. Nel frattempo, anche la giornalista di Esport Ashley Kang ha confermato che il campionato sarà sospeso.

La pausa dell’LCK inizia subito dopo l’ultima partita del primo turno. Finora c’erano solo spettatori sul posto.

In Corea del Sud, la malattia è stata tenuta sotto controllo per qualche tempo e da una settimana il numero di giocatori infetti è salito alle stelle. Ci sono ora più di 5.000 casi confermati.

Non si sa ancora quando l’LCK riprenderà a suonare, ma la pausa per Faker and Co. potrebbe durare più a lungo. In alternativa, l’LCK potrebbe continuare a giocare online, e anche il campionato cinese riprenderà a giocare online dal 9 marzo.

Molti fan temono anche che il coronavirus possa presto causare l’annullamento dell’Invitational di metà stagione. Riot Games si è finora astenuto dal fissare un luogo e un orario di partenza fisso.

Thomas
Thomas
Età: 31 anni Origine: Svezia Interessi: gioco, calcio, sci Professione: Editore online, animatore

RELATED ARTICLES

Call of Duty Modern Warfare 2 mostra i nuovi operatori dei calciatori nel trailer

Un calciatore con un fucile d'assalto? Potrebbe sembrare strano all'inizio, ma ora sarà possibile in Modern Warfare 2. 3...

Evil West: anche l’attore di culto Danny Trejo è ora coinvolto nel gioco Wild West

Dalla fine di novembre è possibile giocare a Evil West nei panni di un cacciatore di vampiri in una...

Barche volanti in Warzone 2.0 – Gli hacker ci riprovano?

Il cheat con i veicoli volanti è già noto in Warzone 1. Ora anche Call of Duty: Warzone 2.0...