4.5 C
Berlino
lunedì, Novembre 28, 2022

Nessuna finale del LEC a Monaco: il Consiglio comunale decide contro l’élite europea del LoL

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow

Monaco di Baviera è conosciuta come sede di grandi eventi sportivi ed è ancora pronta per nuovi eventi. Tuttavia, il tema dello sport non sembra essere ancora stato approvato all’unanimità nella capitale bavarese. Mercoledì il consiglio comunale ha deciso contro i Campionati Europei della Lega delle Leggende (LEC).
Con l’adesione alla Lega delle Leggende, la capitale dello stato di Monaco e il Libero Stato di Baviera avrebbero raggiunto una pietra miliare nel campo degli esportatori. Tuttavia, anche prima della richiesta ufficiale di ospitare il campionato europeo d’elite LEC, la città di Monaco di Baviera ha già raggiunto la sua destinazione finale. Il 22 gennaio 2020 il consiglio comunale di Monaco ha respinto la richiesta.

400.000 euro sono necessari per l’applicazione
“La mozione dell’oratore è stata respinta contro i voti di CSU, FDP e StR Schmude”, dice ora la risoluzione dell’assemblea plenaria del consiglio comunale. Motivi del rifiuto: i costi della cooperazione erano troppo elevati. Un totale di 400.000 euro è considerato l’aspettativa minima di Riot Games, che Monaco di Baviera dovrebbe raccogliere per la domanda.

“Senza il soddisfacimento di questi requisiti finanziari minimi, tuttavia, la richiesta non può essere presa in considerazione”, continua l’assemblea plenaria. L’affitto della sola sala olimpica grande e piccola sarebbe costato una tantum 160.000 euro. Secondo quanto riportato dai media, il portavoce di SPD Christian Pfaffinger ha dichiarato già nel dicembre 2019 che una società commerciale come Riot Games non dovrebbe essere sovvenzionata dalla città di Monaco di Baviera con l’affitto della sala.Monaco continua così a rimanere indietro rispetto alle principali città tedesche in termini di sport. Colonia è nota per l’ESL One Cologne, che si tiene ogni anno nella LANXESS Arena. Inoltre, c’è la gamescom, che è diventata un’attrazione per la folla e organizza tornei internazionali e nazionali di Esport.

Anche la capitale tedesca è in vantaggio. Dal 2015 il LEC (ex EU LCS) si tiene a Berlino. Il LEC Spring Split inizia venerdì 24 gennaio 2020, con la partita di apertura tra il secondo classificato G2 Esports e i Mad Lions. Le sedi delle finali di quest’anno a Spalato in primavera e a Spalato in estate sono ancora da decidere. Le ultime due finali del LEC nel 2019 si sono svolte a Rotterdam e ad Atene.

Monaco vuole un grande Esport-Evento
Background dell’applicazione LEC di Monaco di Baviera: il Ministero bavarese per gli Affari Digitali ha il compito di “portare un grande torneo di e-sport a Monaco di Baviera”. In particolare la finale del LEC Summer Split nell’agosto 2021 è stato l’argomento principale di interesse. “Diverse città, comprese quelle tedesche, si erano candidate ad ospitare l’evento. Le loro offerte sono state ben al di sopra delle aspettative minime di RIOT Games di 400.000 euro”, ha dichiarato il documento dell’incontro pubblico.

Già il 10 dicembre 2019 il Comitato per l’occupazione e gli affari economici ha fissato l’obiettivo di portare il LEC a Monaco di Baviera nel 2021. “La visibilità associata è un importante contributo alla percezione di Monaco come luogo di digitalizzazione e, inoltre, una grande opportunità di posizionamento per le start-up tedesche di e-sport e le aziende tecnologiche con un’agenda internazionale”, afferma il documento del meeting.

Monaco di Baviera è nota come città dello sport e continuerà ad essere al centro dell’attenzione anche nel prossimo futuro – con grandi eventi di fama. Ad esempio, quattro partite del Campionato Europeo di Calcio 2020 si giocheranno all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Inoltre, la capitale bavarese è l’organizzatrice dei Campionati Europei 2022, le cosiddette “Mini-Olympics”, in cui le discipline di atletica leggera e di nuoto saranno al centro dell’attenzione.

RELATED ARTICLES

Battlefield 2042 nell’aggiornamento di prova: in 12 mesi sono cambiate molte cose, ma non dappertutto

Battlefield 2042 ha avuto un lancio disastroso. Ma dopo tre stagioni, DICE ha fatto un bel po' di giri...

Need for Speed Unbound è sulla buona strada per costruire i più grandi successi della serie

Il nuovo racer arcade di Criterion ha le idee giuste per far uscire NfS dai suoi bassi livelli. Anche...

The Witcher 3: Next Gen vs. Original a confronto: quanto è davvero migliore la grafica?

Quanto è performante la grafica migliorata dell''aggiornamento Next Gen di The Witcher 3? I tifosi tracciano un primo confronto...