10.5 C
Berlino
domenica, Ottobre 2, 2022

Dopo la fuga di notizie su GTA 6: decine di sviluppatori mostrano quanto fossero brutti i vostri giochi preferiti

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
55FollowersFollow

Il mega-leak su GTA 6 ha causato la disillusione di alcuni fan a causa della grafica. Alcuni sviluppatori stanno pubblicando video e immagini dell’aspetto dei loro giochi durante lo sviluppo.
La grande fuga di notizie su GTA 6 è stata un vero spasso. Tra le altre cose, ora sappiamo che torneremo a Vice City e assumeremo i ruoli di due personaggi principali. Tuttavia, alcuni fan erano tutt’altro che entusiasti del materiale.

Secondo alcuni commenti, la grafica è peggiore del previsto e più simile a quella di GTA 5. Tuttavia, questo non tiene conto del fatto che il gioco è ancora in piena fase di sviluppo.

Ora alcuni sviluppatori esterni si stanno facendo avanti e mostrano come i loro giochi apparivano ancora durante il processo di lavorazione. C’è di tutto, dall’assurdamente divertente all’assolutamente antiestetico. Al momento dell’uscita, tuttavia, i titoli erano tutti graficamente impeccabili.

Alcuni sviluppatori sottolineano anche con sarcasmo l’argomentazione di alcuni fan secondo cui la grafica sarebbe stata uno dei primi passi dello sviluppo, cosa ovviamente non vera. Ma basta con i discorsi lunghi, iniziamo:

Detroit: Become Human

L’account Twitter ufficiale dell’avventura narrativa Detroit: Become Human ci offre un piccolo approfondimento sulla prima missione incompiuta del gioco. Cercherete invano i dettagli, le animazioni difficilmente potrebbero essere più rigide. Il prodotto finale, tuttavia, era di una bellezza assoluta.

Horizon: Zero Dawn

Anche Horizon: Zero Dawn, inizialmente esclusiva Playstation, non era pieno di affascinanti robo-dini fin dall’inizio. Nell’immagine seguente vediamo una possente mascella di tuono, ma all’epoca dello sviluppo sembrava più un giocattolo per bambini.

Destiny

Nello sparatutto di Destiny, c’è anche una notevole differenza tra un’alpha iniziale e il prodotto finale. Probabilmente non è necessario indicare quale versione si può vedere in quale pagina.

Uncharted 4

Kurt Margenau, co-progettista di Uncharted 4, ha postato su Twitter l’inseguimento con la jeep in Madagascar. L’unica cosa che sembra a metà strada è il veicolo di Nathan. Fuori dall’auto, il cacciatore di tesori è circondato da segnaposto.

Last of Us

L’account Twitter ufficiale di Naughty Dog Central mostra anche una breve clip della fase di sviluppo di The Last of Us. L’ambiente ricorda più Roblox che un mondo di gioco infestato da zombie.

Sea of Thieves

Almeno i pezzi di gioco veri e propri sono stati visti nel novembre 2014, ma il titolo non era certo bello all’epoca.

Dio della Guerra

Il capolavoro d’azione del 2018 di Santa Monica non è stato un piacere per gli occhi fin dall’inizio. Nel video che segue, vediamo la prima battaglia tra Kratos e Baldur, con quest’ultimo appena visibile. A parte alcuni alberi e rocce, c’è anche una totale mancanza di dettagli ambientali.

Culto dell’Agnello

Ma anche il gioco di accumulo Cult of the Lamb, rilasciato di recente, all’inizio sembrava molto diverso. Invece di una grafica accattivante e di un’infinità di dettagli, all’epoca veniva presentato solo il minimo indispensabile. Se questa fosse stata la versione finale, probabilmente Cult of the Lamb non avrebbe ottenuto lo stesso risultato nel nostro test.

Star Citizen, Dead Space, Starfield e Jedi: Fallen Order

L’utente Twitter The Spaceshipper pubblica non meno di quattro immagini di titoli di giochi incompiuti. In alto a sinistra c’è Star Citizen, in alto a destra si può vedere lo stato incompiuto di Dead Space, in basso a sinistra probabilmente una prima versione di Starfield e in basso a destra l’avventura di Star Wars Jedi: Fallen Order.

Control

Persino l’impressionante Control, dal punto di vista grafico, è sembrato molto meno eccezionale durante lo sviluppo. Eppure il titolo ha vinto persino qualche premio per la sua eccellente grafica, come sottolinea il lead designer Paul Ehreth:

RELATED ARTICLES

Il nuovo Pokémon assomiglia a Digda – Ecco cosa può fare la nuova versione cremisi e viola

Nintendo ha presentato un nuovo Pokémon di colore viola e cremisi. Tuttavia, ricorda fortemente il noto Digda. Anche il...

Lo sparatutto realistico Road to Vostok presenta una demo giocabile

Gli appassionati di giochi hardcore dovrebbero dare un'occhiata allo sparatutto di sopravvivenza Road to Vostok, per il quale è...

Google Stadia è stato interrotto, il cloud gaming non funziona – Anche gli sviluppatori non lo sapevano

Il servizio di cloud gaming Google Stadia verrà dismesso all'inizio del prossimo anno. Questo sembra aver convinto troppo poche...