Gothic Dev avrebbe chiuso i battenti dopo 27 anni di attività

0
9

Lo sviluppatore tedesco Piranha Bytes avrebbe chiuso i battenti. Conosciuta soprattutto per la serie Gothic, la sussidiaria di THQ Nordic è in attività da 27 anni.

Sebbene la chiusura dello studio non sia ancora stata confermata ufficialmente, non arriva all’improvviso; Piranha Bytes avrebbe rischiato la chiusura dall’inizio dell’anno a causa degli sforzi di riduzione dei costi di Embracer Group, il proprietario della società madre THQ Nordic. All’inizio del 2024, fonti dell’industria videoludica tedesca hanno riferito che THQ Nordic stava cercando un acquirente per evitare la chiusura dello sviluppatore di Gothic.

Piranha Bytes, a quanto pare, chiuderà nel giugno 2024

Ma alla fine questi sforzi non sono andati a buon fine, come riporta il sito polacco CD Action, citando persone che hanno familiarità con la questione. La società avrebbe quindi chiuso i battenti alla fine di giugno 2024, non molto tempo dopo che un rappresentante di Piranha Bytes aveva chiesto ai fan di non disperare ancora, secondo la stessa fonte. Si ritiene che lo studio sia andato avanti a singhiozzo nel periodo precedente alla decisione di chiusura, con Embracer che avrebbe stanziato un budget appena sufficiente a mantenerlo operativo per sei mesi dopo aver deciso di tagliare le perdite alla fine del 2023. THQ Nordic avrebbe trascorso la maggior parte di questo tempo cercando di trovare un acquirente per lo sviluppatore di Essen, anche se senza successo.

Tutti i giochi di Piranha Bytes

Gioco

Anno

Piattaforma

Gothic

2001

PC

Gothic 2

2002

PC

Gothic 2: Night of the Raven

2003

PC

Gothic 3

2006

PC

Risen

2009

PC, Xbox 360

Risen 2: Dark Waters

2012

PC, PS3, Xbox 360

Risen 3: Titan Lords

2014

PC, PS3, PS4, Xbox 360

Elex

2017

PC, PS4, Xbox One

Elex 2

2022

PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S

A un certo punto, durante la prima metà del 2024, lo studio stesso avrebbe avuto un piano per mantenere le luci accese assicurandosi un ulteriore finanziamento di 3 milioni di euro (~3,25 milioni di dollari) per un nuovo RPG dark fantasy alimentato dall’Unreal Engine 5 che ricorda la serieGothicche è ancora ampiamente considerata come quella che ha prodotto imigliori giochi di Piranha Bytesfino a oggi. Anche se l’idea non si è concretizzata, non sono chiari i motivi che hanno portato al fallimento del progetto.

Le fonti di Action CD prevedono che la società non rilascerà alcuna dichiarazione ufficiale a conferma della sua chiusura, scegliendo invece di uscire di scena senza alcuna fanfara. Molti degli oltre 30 dipendenti di Piranha Bytes sarebbero già partiti alla fine del 2023. Il gruppo comprende l’ex direttore creativo Bjorn Pankratz e sua moglie, la game designer Jennifer Pankratz. La notizia della chiusura di Piranha Bytes coincide con l’annuncio da parte dei Pankratz della fondazione di un nuovo sviluppatore indipendente chiamato Pithead Studio.

La chiusura di Piranha Bytes non dovrebbe avere ripercussioni sullo sviluppo dell’atteso remake di Gothic. Questo progetto è in lavorazione presso la sussidiaria spagnola di THQ Nordic, Alkimia Interactive, dall’inizio del 2020, ma non ha ancora rivelato alcun filmato di gioco. Il suo primo trailer di gameplay potrebbe finalmente materializzarsi il 2 agosto, quando si terrà il prossimo THQ Nordic Digital Showcase, anche perché il remake di Gothic è già stato confermato per apparire all’evento.