7.8 C
Berlino
sabato, Marzo 2, 2024

C’è quasi troppo da fare nel gioco di sopravvivenza Soulmask, graficamente impressionante.

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
57FollowersFollow

Abbiamo provato Soulmask nell’ambito dello Steam Next Fest e ci siamo divertiti molto, anche se a volte il gioco ci ha quasi sopraffatto

Giocateci qualche volta, queste demo spesso durano solo mezz’ora! Ho ancora nelle orecchie le parole della mia collega Steffi. In effetti, la versione free-to-play di Soulmask dovrebbe offrire fino a 40 ore di contenuti, e solo così “poco” perché i nostri progressi qui sono ancora limitati. Tuttavia, questo gioco di sopravvivenza sorprendentemente grande e grazioso sta già facendo molte cose per bene

Che cos’è in realtà Soulmask?

Prima di tutto, il titolo offre un classico survival: ci svegliamo nella giungla con nient’altro che un brandello di vestiti. Raccogliamo quindi legna, pietre e bacche e poco dopo costruiamo i nostri primi strumenti primitivi. Si prosegue poi, naturalmente, con un piccolo rifugio, vari banchi da lavoro e la ricerca dell’acqua.

Tuttavia, il gioco entra davvero nel vivo solo molto più tardi, quando entra in gioco un elemento che abbiamo visto per l’ultima volta in Palworld, il top dog di Steam: la creazione della propria squadra di sopravvivenza. Nel mondo di Soulmask incontriamo ripetutamente guerrieri nemici che ci attaccano a vista.

Una volta appresa la giusta abilità, possiamo indebolirli in battaglia, fargli perdere i sensi e poi reclutarli come membri della tribù. Poi assegniamo ai nostri nuovi amici il compito di lavorare nella nostra base: coltivare i campi, raccogliere ed elaborare le risorse o qualsiasi altra cosa sia necessaria. Il nostro modesto rifugio si trasformerà in un vero e proprio villaggio e in seguito in una vera e propria fortezza.

Dove dovrei iniziare?

Nelle prime ore trascorse in Soulmask, ho potuto provare solo la parte di sopravvivenza classica del gioco.Ma anche qui c’era così tanto da fare che ho quasi perso il conto.Questo è dovuto principalmente ai numerosi e talvolta confusi sistemi di progressione di Soulmask. Ci sono:

  • L’albero della ricerca:È qui che imparo nuove tecnologie, come equipaggiamenti e armi migliori, nonché nuovi edifici e stazioni di crafting. Per progredire, ho bisogno di punti tecnologia eForza di coscienza Ma come ottenere esattamente i punti o aumentare la mia forza è rimasto un mistero per me nella demo.
  • Il menu della maschera:Qui posso migliorare la mia maschera con i cristalli che trovo e ottenere bonus passivi. Tuttavia, posso anche apprendere abilità attive, come il reclutamento di PNG o un impulso che indica i nemici vicini. A quanto pare, in seguito si potranno trovare anche altre maschere più potenti.
  • La finestra del personaggio:Ho scoperto questa parte dello sviluppo del personaggio solo per caso, dopo qualche tempo. Qui è possibile investire punti in valori come la forza o la resistenza ogni volta che salgo di livello, che mi danno bonus minori per ogni livello. Posso anche visualizzare la mia competenza in alcune attività come il taglio del legno, il cucito o il tiro con l’arco. Questa aumenta man mano che le uso e mi dà anche dei vantaggi minori.

(Qui puoi vedere solo una sezione dell'intero albero di ricerca)
(Qui puoi vedere solo una sezione dell’intero albero di ricerca)

Oltre ai sistemi di progressione, che sono utili di per sé ma richiedono una certa dimestichezza, ci sono anche ampie opzioni di crafting. In tre ore ho costruito otto diversi banchi da lavoro, ognuno dei quali sblocca numerose ricette

Il primo sguardo alla mappa

Sebbene potrei passare giorni interi a creare nuove attrezzature, strumenti e postazioni di lavoro, c’è anche il fatto che Soulmask ha un mondo aperto davvero grande. Finora ho potuto esplorare solo una piccola parte della giungla, ma c’è una grande mappa che mi aspetta.

    È ancora difficile dire se valga la pena esplorarla. Finora, i punti interrogativi sulla mappa nascondono solo rovine più piccole dove possiamo raccogliere un po’ di bottino e reclutare guerrieri. Tuttavia, più avanti troveremo anche enormi piramidi e interi villaggi o potremo affrontare nemici boss come una tigre dai denti a sciabola. E poi ci sono i segreti della maschera, che scopriremo nel corso del gioco.

    Multigiocatore ed endgame

    Soulmask è sicuramente pensato per essere giocato a lungo. Anche nella demo, lo sblocco costante di nuove possibilità – che si tratti di strumenti migliori, nuove abilità o una base più ampia – è motivante. Anche dopo ore, non ho ancora iniziato a vedere tutto ciò che il gioco di sopravvivenza ha da offrire.

    (Probabilmente possiamo razziare insediamenti come questo insieme alla nostra tribù)
    (Probabilmente possiamo razziare insediamenti come questo insieme alla nostra tribù)

    E se posso credere al trailer, in seguito potrò costruire quasi intere città per la mia tribù e potrò persino competere con o contro altri giocatori in multiplayer. Gli sviluppatori promettono persino vere e proprie guerre tribali, per cui potrò guidare i miei sottoposti in battaglia e attaccare altre tribù e insediamenti. Quanto tutto questo funzioni bene e, soprattutto, quanto siano intelligenti i guerrieri dell’IA lo scopriremo solo nella versione finale. E anche in questo caso probabilmente solo dopo decine di ore

    Considerazione del redattore

    Non avevo ancora avuto modo di confrontarmi con il gioco prima di giocare a Soulmask e sono rimasto piuttosto sorpreso dalla grafica e dalla portata del gioco di sopravvivenza. Anche se gli screenshot ufficiali sono stati un po’ ritoccati, il titolo ha un aspetto molto elegante. Solo nella demo ho potuto scoprire molte cose: dai dungeon alle battaglie con i boss, dal reclutamento dei membri della tribù all’allevamento degli animali.

    E finora, tutto funziona piuttosto bene. I combattimenti pesanti come l’azione potrebbero richiedere un po’ di tempo per abituarsi all’inizio e gli sviluppatori dovrebbero lavorare urgentemente sulla chiarezza dei menu, ma per il resto ho ben poco da criticare sulla demo. Anche dal punto di vista tecnico il gioco funziona abbastanza bene.

    Non posso ancora giudicare il funzionamento del multiplayer, per esempio, e c’è ancora un grosso punto interrogativo sull’intelligenza artificiale degli abitanti del villaggio che ho reclutato. Tuttavia, grazie alla sua complessità, alla portata già impressionante e all’interessante concetto di tribù, Soulmask ha sicuramente il potenziale per distinguersi dalla massa dei survival.

    RELATED ARTICLES

    Rispetto a questo gioco horror di Steam, Blair Witch Project sembra quasi una passeggiata idilliaca nei boschi

    Silent Breath vuole togliervi il fiato. Scoprite cos'altro c'è da sapere sul gioco horror, a parte questo gioco di...

    Steam, Epic e GOG: 11 giochi insoliti appena usciti e che meritano maggiore attenzione

    Anche quest''anno abbiamo scovato per voi i migliori consigli da insider del mese. Ci sono alcuni giochi molto insoliti...

    Cyberpunk 2077: la patch 2.12 è ora disponibile e abbiamo tutti i cambiamenti per voi.

    Il nuovo aggiornamento non apporta nuove funzionalità di rilievo, ma risolve tutta una serie di problemi. Qui potete trovare...