7.2 C
Berlino
sabato, Novembre 26, 2022

Fortnite: Non si salta? – Nuove regole per i tornei

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow

Epic Games ha inasprito le sue regole per i tornei di ieri a Fortnite. Tuttavia, la comunità ha reagito con confusione e risentimento.
Non è la prima volta che lo sviluppatore ha dovuto reagire alla collusione tra giocatori della Fortnite nei tornei. L’incidente più noto è naturalmente quello intorno a Damion “XXiF” Cook nella qualificazione per il Campionato del Mondo Fortnite dello scorso anno.

Nel tentativo di prevenire nuovi incidenti, Epic Games ha aggiornato le regole per la comunicazione durante i tornei.

Linee guida rigorose per la comunicazione
Lo sviluppatore si è occupato principalmente del seguente paragrafo del regolamento sulle azioni vietate in materia di collusione:

Comunicazione: Non è consentito inviare o ricevere segnali (sia verbali che non verbali) per comunicare con giocatori avversari.
Nel citato settore della comunicazione tra gli avversari, le seguenti azioni sono ora esplicitamente incluse nel regolamento:

-sollecitare il piccone
-Emotes
-Lancio di oggetti di gioco
-Salto

D’ora in poi queste azioni sono punibili anche per il team building o per gli accordi. Epic Games ha chiarito, tuttavia, che non vuole vietare uno stile di gioco pacifico. Stanno semplicemente dando segnali e stringendo accordi.

Preoccupazioni e confusione della comunità
La maggior parte dei giocatori ha accolto con favore l’impegno per una maggiore integrità nella competizione, ma ha anche espresso le proprie preoccupazioni. Dopotutto, alcune delle azioni menzionate facevano parte del gioco da un bel po’ di tempo. In particolare, il fatto che ora si possa sanzionare il “salto” è stato un duro colpo per molti giocatori.

https://twitter.com/ZyloreV2/status/1219346239281618947?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1219346239281618947&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.esports.com%2Ffortnite-springen-verboten-neue-regeln-fuer-turniere-70980

Da parte di Epic Games cercano di calmare le menti. Una punizione avrebbe sempre avuto luogo solo dopo un ampio processo di revisione e, naturalmente, vi sarebbe stato comunque permesso di eseguire le azioni sopra menzionate. Solo se fanno parte di un accordo, la regola si applica.

I professionisti chiedono più mobilità in Fortnite
Tuttavia, anche i professionisti e i festoni erano scettici nei confronti del cambiamento. Hanno criticato il fatto che in questo momento è troppo difficile muoversi su lunghe distanze nel gioco. Questa mancanza di mobilità ha portato i giocatori ad accettare “truces” con tali segnali. Dopotutto, il sentiero per la zona sicura è stato abbastanza lungo anche senza battaglie. Il professionista inglese Benjy “Benjyfishy” David Fish, sotto contratto con NRG, ha twittato quanto segue:

Anche il più grande festone della Fortnite Tyler “Ninja” Blevins, che solo recentemente ha ottenuto la sua pelle nel gioco, ha espresso le sue preoccupazioni. Anche se ha espresso comprensione per la decisione degli Epic Games, ha comunque criticato gli attuali problemi di mobilità nella Battle Royale.

Cosa ne pensi dell’escalation delle regole? Diccelo tramite i social media!

Thomas
Thomas
Età: 31 anni Origine: Svezia Interessi: gioco, calcio, sci Professione: Editore online, animatore

RELATED ARTICLES

Call of Duty Modern Warfare 2 mostra i nuovi operatori dei calciatori nel trailer

Un calciatore con un fucile d'assalto? Potrebbe sembrare strano all'inizio, ma ora sarà possibile in Modern Warfare 2. 3...

Evil West: anche l’attore di culto Danny Trejo è ora coinvolto nel gioco Wild West

Dalla fine di novembre è possibile giocare a Evil West nei panni di un cacciatore di vampiri in una...

Barche volanti in Warzone 2.0 – Gli hacker ci riprovano?

Il cheat con i veicoli volanti è già noto in Warzone 1. Ora anche Call of Duty: Warzone 2.0...