2.6 C
Berlino
martedì, Dicembre 6, 2022

Confermato il quindicesimo liceo e la lega universitaria

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow

La startup PlayVS sta creando un sistema di apprendimento per scuole superiori e università in collaborazione con l’editore di Fortnite Epic Games.
Fortnite è attualmente uno dei giochi più popolari al mondo. Il gioco ha una media di oltre 100.000 spettatori su Twitch ogni giorno. Ora il gioco sarà ufficialmente integrato nel sistema scolastico americano proprio come il basket o il calcio.

Quali dimensioni ha assunto la Quinzaine Esport-title Fortnite si possono vedere se si guarda alle Finali Mondiali della Quinzaine, che si sono svolte a New York.

Il 26.07.2019 si sono svolte le Finali di Coppa del Mondo della Quinzaine con un montepremi di 30.000.000 $.

La società PlayVS vuole integrare le leghe di Esport nelle scuole superiori e nei college, come si sa da sport come il basket e il calcio. Ora sta lanciando uno dei giochi più popolari al mondo, Fortnite.

NFHS include Esport nel suo programma
Per realizzare questo progetto, PlayVS ha stipulato una partnership con la Federazione Nazionale dell’Associazione Nazionale delle Scuole Superiori Statali (NFHS). L’organizzazione stabilisce le regole di gara per la maggior parte degli sport e delle attività delle scuole superiori.

Come per gli altri sport, i giocatori saranno inseriti in un campionato contro le scuole locali per una quota di iscrizione di 64 dollari.

Giochi epici a bordo
Per ottimizzare il campionato, PlayVS ha stretto una stretta collaborazione con la casa editrice Fortnite Epic Games. Questo ottimizza l’organizzazione. I giocatori giocano le loro partite e alla fine tutte le statistiche e i punteggi vengono trasferiti direttamente sul sito PlayVS e resi visibili a tutti gli interessati.

Un altro vantaggio è che la partnership con Epic Games eliminerà la quota di iscrizione per tutti i giocatori della prima stagione.

13.000 scuole superiori in lista d’attesa
Dalla fondazione di PlayVS, 13.000 scuole superiori sono state messe in lista d’attesa. A titolo di confronto, secondo PlayVS, il numero dei reparti di calcio è di poco superiore a 14.000.

La fase di registrazione è già in corso e termina il 17 febbraio per tutte le scuole superiori e il 24 febbraio per tutti i collegi. L’inizio della stagione è datato 2 marzo.

Nessuna partnership con NCAA
La cooperazione con i college sembra essere più difficile. Poiché non esiste una partnership con la National Collegiate Athletic Association (NCAA), devono presentare il loro progetto ad ogni collegio individualmente.

L’interesse per una lega, tuttavia, è molto alto, in quanto i collegi sembrano essere interessati di propria iniziativa.

I campionati inizieranno ufficialmente il 2 marzo.

Uni-Esport-League anche in Germania
In Germania esiste già dal 2018 un campionato nazionale per gli studenti dell’Esport-League. È organizzato dalla Startup University eSport Germany (in breve: UEG).
La lega non è Fortnite, ma League of Legends, Counter-Strike: Global Offensive, Overwatch, Hearthstone e Rocket League.

La finale si terrà il 25.01.2020 al Dreamhack di Lipsia.

Trovi interessante l’idea di un campionato interscolastico? Volete rappresentare la vostra scuola o università? Scriveteci dei social media!

Emma
Emma
Età: 26 anni Origine: Francia Interessi: Gioco, Tennis Professione: Editore online

RELATED ARTICLES

Un gioco simile a XCOM chiamato “Metroid Tactics” è stato precedentemente proposto a Retro Studios

Una recente intervista con Paul Tozour di Retro Studios rivela che un gioco simile a Metroid X-COM era in...

Todd Howard pubblicizza un gioco Bethesda non ancora annunciato

Todd Howard di Bethesda sta pubblicizzando uno dei prossimi progetti non annunciati di cui è "innamorato", ma ciò che...

Cyberpunk 2077 riceverà l’edizione del gioco dell’anno

Cyberpunk 2077 riceverà una Game of the Year Edition prima o poi. Cyberpunk 2077 è uscito originariamente nel 2020...