Nintendo Switch 2: nuove indiscrezioni sulla retrocompatibilità e altro ancora

0
22

Possiamo davvero portare con noi tutti i nostri “vecchi” giochi per Switch?

Il Nintendo Switch 2 non è ancora stato annunciato ufficialmente. Ma le voci di corridoio stanno prendendo velocità

Ecco perché è importante:Allo stato attuale, Nintendo presenterà almeno lo Switch 2 nel corso di quest’anno finanziario. Tuttavia, l’azienda continua a mantenere il riserbo sulle possibili specifiche.

In dettaglio:Negli ultimi giorni sono emerse due fughe di notizie che riguardano diversi dati del Nintendo Switch 2.

    L’ultima fuga di notizie proviene dal canale YouTube “Moore’s Law is Dead” (MLID).
  • Il podcast vede la partecipazione di Taylor Christensen e Jacob Sutton, fondatori dello studio di sviluppo Infuse Studio, che ha sviluppato Spirit of the North per Nintendo Switch, tra gli altri.

    Molti port all’inizio:In particolare, si trattava di port di giochi attuali per Playstation 5 e Xbox Serie X|S.

    • Se le specifiche ipotizzate in precedenza per Nintendo Switch 2 sono vere e le prestazioni sono effettivamente pari a quelle di Xbox Series S, possiamo probabilmente aspettarci alcuni porting.
      In questo caso, gli sviluppatori di
    • non dovrebbero scendere a troppi compromessi per portare i propri titoli su Switch 2.

    Tuttavia, non sarà così facile farlo per sempre, come spiegano gli sviluppatori. Dopo tutto, l’originale Switch ha avuto un inizio simile in termini di porte a causa del suo lungo ciclo di vita

    • Anche lo Switch 2 potrebbe subire la stessa sorte tra qualche anno, quando si prospettano le nuove generazioni di console di Sony e Microsoft.

    Altri annunci di lavoro per Switch Online: come ha scoperto l’utente X/Twitter “Stealth40k”, Nintendo sta lavorando anche al servizio online a pagamento.

    • La società sta attualmente cercando diversi ingegneri front-end e back-end, oltre a un altro responsabile per Nintendo Switch Online.
    • Questo ha portato alla voce che il servizio online potrebbe essere preso in carico quasi direttamente per il Nintendo Switch 2.

    Questo porta a diversi punti positivi, come spiega il portaleNintendo Life. Le librerie di giochi esistenti, come la collezione NES, possono essere portate direttamente con sé quando si passa allo Switch 2

      Anche i DLC acquistati potrebbero essere trasferiti sulla nuova console in questo modo, il che a sua volta è un’indicazione della presunta retrocompatibilità dello Switch 2.