6.4 C
Berlino
sabato, Febbraio 24, 2024

Gli sviluppatori di No Man’s Sky annunciano un nuovo gioco open-world di proporzioni gigantesche

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
57FollowersFollow

Hello Games vuole stabilire di nuovo nuovi standard e sta lavorando a un open world grande come la Terra con Light No Fire

Da Hello Games, i creatori di No Man’s Sky, arriva un nuovo, ambizioso progetto chiamato Light No Fire. Il capo dello studio Sean Murray ha presentato il trailer del suo ultimo gioco ai Game Awards 2023 e ancora una volta fa grandi promesse: Light No Fire è destinato a ridefinire i confini dei giochi open-world.

Questo è ciò che Light No Fire dovrebbe essere in grado di offrire

Light No Fire, in sviluppo da circa cinque anni, invita a entrare in un mondo espansivo, generato proceduralmente e modellato sui paesaggi della Terra in termini di dimensioni e diversità. A differenza di No Man’s Sky, che porta i giocatori attraverso miliardi di pianeti, Light No Fire si concentra su un unico pianeta, ma molto dettagliato.

Visivamente, Light No Fire ricorda immediatamente i mondi colorati di No Man’s Sky, ma il mondo evoca più una sensazione di fantasia che di fantascienza. Nel primo trailer, vediamo avventurieri equipaggiati con spesse armature e armi da mischia che esplorano il gigantesco mondo di gioco cavalcando draghi.

Ma guardate voi stessi:

Sulla pagina del gioco (Steam shop page)per prima cosa, si possono trovare vaghi accenni al gameplay:Si può esplorare il mondo da soli o in compagnia, costruire edifici e vivere avventure, e ci saranno anche meccaniche di sopravvivenza.

L’esplorazione del variegato mondo di gioco, dalle imponenti montagne (che secondo Murray possono essere più alte dell’Everest) alle valli e agli oceani, può essere effettuata a piedi o con l’aiuto di veicoli, navi e cavalcature. Light No Fire sembra inoltre porre maggiore enfasi sull’interazione sociale e sul giocare insieme piuttosto che volare da soli nello spazio come in No Man’s Sky.

Tuttavia, resta da vedere se Hello Games riuscirà a mantenere le grandi promesse, soprattutto alla luce della storia controversa del suo ultimo gioco. Se questa volta gli inglesi saranno all’altezza delle grandi aspettative, Light No Fire potrebbe davvero inaugurare una nuova era per i giochi open-world.

Ora tocca a voi: cosa ne pensate di Light No Fire? Pensate che possa rivoluzionare il genere degli open-world? Oppure avete perso la fiducia in Sean Murray e Hello Games dopo le numerose promesse non mantenute di No Man’s Sky? Sentitevi liberi di esprimere i vostri pensieri e le vostre aspettative nella sezione commenti!

RELATED ARTICLES

Guild Wars 2 è ancora vivo e vegeto e nel trailer apre un nuovo capitolo della storia

Guild Wars 2non solo riceve regolarmente nuovi addon, maanche aggiornamenti dei contenutiche fanno progredire la storia. Il trailer vi...

Già apprezzato in Early Access: il gioco di ruolo tattico Stolen Realm annuncia la versione 1.0

Stolen Realm uscirà presto dalla fase di Early Access e lo annuncia con un trailer per darvi un'altraspiegazione del...

Enormi battaglie e imponenti edifici: è arrivata la versione 1.0 di Myth of Empires

Myth of Empiresè stato rilasciato nella versione 1.0 e, in concomitanza con il lancio, mostra ancora una volta le...