7.9 C
Berlino
sabato, Novembre 26, 2022

Ghost Recon Breakpoint riceve un aggiornamento next-gen

Follow us

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow
- Advertisement -

In un sorprendente colpo di scena, Ubisoft rilascia un aggiornamento next-gen per Ghost Recon Breakpoint, migliorandone le prestazioni su PS5 e Xbox Series.

In modo del tutto inaspettato, Ghost Recon Breakpoint ha ricevuto un nuovo aggiornamento che ne migliora la grafica e le prestazioni sulle console di nuova generazione, PlayStation 5 e Xbox Serie X e S. Si tratta di una svolta sorprendente perché l’editore, Ubisoft, ha terminato i piani di supporto post-lancio del gioco nell’aprile 2022, annunciando che non ci sarebbero stati più aggiornamenti per il gioco in nessuna veste.

Le prestazioni di Ghost Recon Breakpoint sulle console attuali erano l’ultimo dei problemi del gioco, vale la pena sottolinearlo. Dopo aver rilasciato una serie di aggiornamenti completi dei contenuti, incentrati sulle modalità di gioco e sulle caratteristiche hardcore di Breakpoint, Ubisoft ha deciso di utilizzarlo anche come piattaforma NFT, il che potrebbe aver avuto a che fare con i suoi problemi successivi.

Anche se Ubisoft ha terminato il supporto per Breakpoint all’inizio di quest’anno, sembra che un piccolo team abbia lavorato al supporto next-gen del gioco per tutto il tempo. Recentemente, il gioco ha ricevuto aggiornamenti per le console current-gen, migliorando le modalità di prestazione e la risoluzione di rendering praticamente su tutta la linea. PS5 può ora, ad esempio, eseguire il gioco in modalità 1080P/60PS o 4K/30FPS. XSX può fare lo stesso, anche se potrà solo scalare a 4K da una risoluzione di base inferiore. XSS, nel frattempo, potrà eseguire solo 1440P/30FPS.

Ghost Recon Breakpoint ha goduto di un’ampia rinascita nel 2021 con una serie di aggiornamenti dei contenuti che hanno aggiunto nuovi eventi, armi, caratteristiche di gioco e altro ancora. All’epoca, tutto lasciava presagire che Ubisoft avrebbe potuto utilizzare l’ultima isola a tema desertico del gioco. Questo, tuttavia, non si è mai realizzato, perché il 2022 si è rivelato un anno negativo per il franchise di Ghost Recon. Un destino che ha molto a che fare con la piattaforma NFT di Ubisoft.

In particolare, Ubisoft ha cercato di utilizzare Breakpoint come primo gioco per includere la sua piattaforma cosmetica Quartz NFT, portando al rilascio di una serie di cosmetici che sarebbero stati disponibili solo tramite acquisti NFT. I giocatori non hanno gradito questa novità e il contraccolpo che ne è derivato ha di fatto oscurato tutto ciò che gli sviluppatori avevano realizzato nel corso dell’anno precedente.

Al momento non si sa cosa stia accadendo al franchise, ma il fatto che Ghost Recon Frontline sia stato eliminato nel bel mezzo del contraccolpo NFT di Breakpoint non lascia presagire nulla di buono. La buona notizia è che Breakpoint è ancora completamente giocabile e ha una serie di vantaggi che non erano presenti al lancio. Con i miglioramenti apportati dalla nuova generazione, il gioco dovrebbe avere un aspetto migliore anche sulle console PS5 e Xbox Series, rendendolo potenzialmente più interessante per alcuni giocatori.

Ghost Recon Breakpoint è disponibile da oggi per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.

80FansLike
908FollowersFollow
53FollowersFollow
Thomas
Thomas
Età: 31 anni Origine: Svezia Interessi: gioco, calcio, sci Professione: Editore online, animatore

Related Articles

Latest Articles