Ghost of Tsushima è ora la più grande uscita per singolo giocatore nella storia di PlayStation su PC

0
22

L’avventura del samurai è stata finalmente lanciata su PC giusto in tempo per il fine settimana e ha avuto un inizio da sogno su Steam.

Per quasi quattro anni, i fan del PC hanno dovuto aspettaree ora il momento è finalmente arrivato: Sony ha rilasciato l’avventura del samuraiGhost of Tsushimaprecedentemente esclusiva PlayStationper i computer di casa giusto in tempo per il fine settimana.

Ghost of Tsushima è già stato un bestseller su PlayStation, deliziando numerosi giocatori con la sua ambientazione medievale giapponese sia nella versione standard che nella bellissima Director’s Cut e nella versione PS5.Questa popolarità sta ora apparentemente continuando su PC.

Il 77.000 Samurai

Come mostrano i dati del sito web di analisiSteamDBdimostrano,Tsushima ha avuto un inizio da sogno su Steam.Solo nel primo weekend, oltre 77.000 giocatori hanno indossato simultaneamente le vesti virtuali del Samurai Jin Sakai e hanno impugnato la katana per salvare Tsushima.

Secondo i dati, Ghost of Tsushima è il lancio in single-player più forte di sempre per un titolo PlayStation su PC, anche meglio di classici PlayStation come God of War o The Last of Us.

(Il numero di giocatori di Ghost of Tsushima è salito a livelli vertiginosi su Steam durante il fine settimana).
(Il numero di giocatori di Ghost of Tsushima è salito a livelli vertiginosi su Steam durante il fine settimana).

Tuttavia, anche la versione PC di Ghost of Tsushima è davvero eccezionale. Il tester Steffi gli ha assegnato un punteggio di 90 in considerazione della realizzazione tecnicamente riuscita e del bellissimo mondo di gioco.

Solo un gioco del repertorio di Sony ha attualmente una performance migliore, e difficilmente verrà scalzato dal trono in tempi brevi: Helldivers 2, con quasi mezzo milione di giocatori. Tuttavia, Helldivers è un titolo multiplayer che è stato disponibile anche su Steam fin dall’uscita.

I due titoli sono quindi difficili da confrontare. Tuttavia, lo studio di sviluppo di Tsushima, Sucker Punch, si è assicurato la corona di giocatore singolo.

Che cosa c’è dopo?

Al momento non si sa ancora quale sarà la prossima porta per PC che Sony affronterà. Tuttavia, con Stellar Blade, Rise of the Ronin, God of War: Ragnarök o il più volte richiesto Bloodborne, l’editore giapponese ha ancora molto potenziale non sfruttato con i suoi marchi di fabbrica.

Cosa ne pensate della versione PC di Ghost of Tsushima? Quale gioco Sony (oltre a Bloodborne) vorreste vedere come prossimo porting per il vostro computer? Come sempre, fatecelo sapere nei commenti!