AMD ha rischiato la fine nel 2014: Come la PlayStation 4 ha salvato il produttore

0
10

Senza la console Sony, probabilmente non ci sarebbe più AMD

La PS4 è stata lanciata poco più di dieci anni fa. La console non è stata solo una pietra miliare per Sony: anche AMD ha tratto grandi vantaggi dal suo successo.

Ecco perché è importante:La Playstation 4 è uno dei giochi più venduti al mondo di tutti i tempi: Ad aprile 2024, sono state vendute più di 117 milioni di unità (viaStatista).

Questo successo era probabilmente necessario anche al produttore di chip AMD per salvare l’azienda dalla bancarotta.

In dettaglio:Su X/Twitter è emerso uno screenshot del profilo LinkedIn di Renato Fragale, che è stato impiegato come “Sr. Manager Product Development Engineering” presso AMD tra il 2012 e il 2014.

    Secondo il rapporto, Fragale ha guidato il team di sviluppo del prodotto Playstation 4, considerato uno dei lanci di maggior successo nella storia di AMD.
  • Nello stesso tempo, Fragale spiega che questo successo ha permesso ad AMD di “evitare l’insolvenza”.

Gli annunci annuali sugli utili dell’azienda parlano un linguaggio simile in questo contesto.

Classificazione: misura salvavita fino al big bang

La Playstation 4 non era ancora il salvatore che Fragale aveva fatto credere

Come si può leggere nel rapporto finanziario del 2014 linkato sopra, nonostante l’aumento delle vendite, c’è stata una perdita netta significativamente più alta, pari a 403 milioni di dollari americani.

    Il successo della Playstation 4 (e della Xbox One, anch’essa basata su una APU AMD) ha probabilmente contribuito a tenere a galla l’azienda.

Non solo: AMD ha potuto utilizzare le numerose unità vendute e il relativo denaro per un progetto attualmente in fase di sviluppo. L’azienda stava lavorando ai processori Zen dal 2012.

Le nuove CPU hanno finalmente visto la luce per la prima volta nel marzo 2017 ed è nato il Ryzen 7 1800X. Il resto è storia: l’architettura Zen ha fatto breccia nel cuore dei giocatori di PC grazie a uno straordinario rapporto qualità-prezzo.

Oggi, i successori come il Ryzen 7 7800X3D sono regolarmente tra i migliori consigli per i nuovi acquisti.

Quindi, in un certo senso, le console sono responsabili di aver dato ai giocatori di PC una fantastica scelta di CPU oggi.

Almeno siamo sicuri che senza il successo della Playstation 4 non ci sarebbe stata AMD, e certamente non ci sarebbero state le CPU Ryzen.