15.6 C
Berlino
venerdì, Settembre 23, 2022

LoL Patch 12.15 – Il primo colpo della runa riceve un nerf

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
54FollowersFollow

La patch 12.15 non ha solo nerf per Sivir e Master Yi in League of Legends, ma anche per la runa First Strike.

In League of Legends la patch 12.5 è stata resa disponibile martedì e contiene dei miglioramenti per diversi campioni. Inoltre, Master Yi e Sivir ricevono un nerf con l”aggiornamento.

Riot Games apporta alcune modifiche a Master Yi con la patch 12.5. Il campione riceve un nerf all”abilità E. L”abilità ha ora un cooldown costante di 18 secondi. Ma anche Sivir ha ricevuto un nerf dall”aggiornamento. L”aumento dei danni degli attacchi è stato ridotto e il cooldown di E e R è stato aumentato.

D”altra parte, alcuni campioni possono sperare in un buff. Il costo di mana dell”abilità Q di Leona è stato ridotto e la durata del controllo della folla di R è stata aumentata. Lillia ora infligge più danni contro i mostri nella Rift dell”evocatore. Inoltre, altri otto campioni riceveranno un buff con la patch 12.15, tra cui Singed, Lee Sin e Shen.

First Strike riceve un nerf anche in LoL. La runa ora causa il nove per cento di Danno Vero aggiuntivo e non il dieci per cento come prima. Con la patch 12.15, anche l”oggetto mitico Divine Sunderer sarà indebolito nel Vuoto dell”evocatore. La guarigione dell”articolo è stata regolata. Al contrario, Mercurial Scimitar e Silvermere Dawn riceveranno un buff.

Articolo del 3 agosto 2022

Inoltre, la runa Primo Colpo riceverà un nerf. Dopo la patch 12.15, probabilmente causerà solo il nove per cento di Danni Veri e non il dieci per cento come prima. È prevista una riduzione anche per l”oggetto mistico Divine Sunderer. D”altra parte, la Scimitarra Mercuriale e l”Alba di Silvermere possono aspettarsi un buff con il prossimo aggiornamento.

Michael
Michael
Età: 24 anni Origine: Germania Interessi: gioco, calcio, tennis da tavolo Professione: Editore online, studente

RELATED ARTICLES

Post-test: Nel frattempo, Ready or Not è un degno successore di SWAT?

  Ready or Not non si è comportato bene nel test Early Access. Nove mesi dopo, il gioco è già...

Post-test: Con The Pitt, Fallout 76 non fa un passo avanti, ma due di lato

A quasi quattro anni dalla sua uscita, Fallout 76 è cambiato in modo significativo. Leggi quanto è divertente il...

Tempesta di proteste intorno a CoD MW2 per i piccoli punti rossi, ora GlobalESportNews parla con gli sviluppatori

In Modern Warfare 2, la minimappa sta suscitando un forte clamore. La scena agonistica in particolare chiede il ritorno...