13.6 C
Berlino
domenica, Marzo 3, 2024

Palworld su 300 pollici virtuali: Player porta il successo di sopravvivenza all’Apple Vision Pro

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
57FollowersFollow

Il Vision Pro non è ufficialmente una cuffia da gioco. Tuttavia, un giocatore ha trasformato gli occhiali XR in una di queste, ed è rimasto soddisfatto del suo primo esperimento con il gioco Palworld su Steam

L’Apple Vision Pro è disponibile all’acquisto da qualche giorno, almeno negli Stati Uniti, dove gli occhiali XR sono ufficialmente sugli scaffali dal 2 febbraio

I primi test dei Vision Pro sono stati ampiamente entusiastici, ma in una categoria le recensioni non dicono quasi nulla: com’è effettivamente giocare con gli occhiali XR? L’autoproclamato “AI Evangelist” Alex Volkov ha indagato su questa domanda e ha usato la sensazione di SteamPalworld come esempio per dimostrare se il Vision Pro può funzionare anche come dispositivo di gioco.

Le cose più importanti in breve

  • L’Apple Vision Pro è disponibile negli Stati Uniti da pochi giorni: un utente lo converte in cuffie da gioco virtuali
  • La conclusione è piena di elogi: il Vision Pro è molto meglio per il gioco di un proiettore 4K da 115 pollici
  • Tuttavia, il design è … insolito

Ecco come il Vision Pro è stato trasformato in un auricolare da gioco: le funzionalità di gioco ufficiali degli occhiali XR sono in realtà orientate al portafoglio arcade di Apple, che comprende classici per smartphone comeFruit NinjaoCut the Rope

Per accedere a un maggior numero di giochi, tuttavia, è disponibile l’app per iPad di TeamViewer, anch’essa compatibile con Vision Pro. Questa applicazione viene utilizzata per rispecchiare il contenuto del desktop del PC di gioco vero e proprio, che a sua volta esegue Steam Link. Un controller Xbox collegato via Bluetooth completa l’insolita configurazione

Migliore di un proiettore 4K a 115 pollici– almeno questa è l’esuberante conclusione di Volkov. Il vantaggio maggiore è quindi la diagonale significativamente più ampia che il display virtuale del Vision Pro consente

Circa tre volte superiore a quella del proiettore 4K mostrato per il confronto; una risoluzione più nitida e una migliore visualizzazione dei colori sono presentati come vantaggi principali anche in un secondo filmato.

È necessario riconoscere che la latenza dello streaming sul Vision Pro è minima, anche se ciò potrebbe essere dovuto alla vicinanza fisica del computer.

Volkov descrive come un vantaggio il multitasking che gli occhiali XR gli consentono di fare mentre gioca. Ad esempio, viene mostrato un feed di Twitter in esecuzione sul lato, ma sembrano essere possibili anche applicazioni più utili.

Quello che non è assolutamente possibile, invece, è lo streaming nativo di contenuti Netflix, YouTube e Spotify.

  • Dopo Netflix: altre due grandi piattaforme non vogliono supportare il Vision Pro di Apple

È sufficiente per definire le Apple Vision Pro cuffie da gioco o è necessaria un’implementazione nativa per i servizi di gioco cloud? Utilizzereste questi occhiali per il gioco (a parte il prezzo) o vi affidereste al collaudato monitor? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto:

RELATED ARTICLES

Call of Duty: Warzone Mobile rivela la sua data di uscita in un trailer – e sta per arrivare!

Call of Duty: Warzone Mobile ha annunciato la sua data di lancio ufficiale e vi fa entrare nell'atmosfera con...

Greedfall 2: il gioco di ruolo torna con un trailer che ne rivela l’imminente uscita

Greedfall 2: The Dying World vi dà una nuova visione del gioco di ruolo in uscita con il trailer...

Spedizioni: Mostriamo come si presenta una missione nel nuovo gioco MudRunner

Il nuovo gioco MudRunner Expeditions vuole essere un'evoluzione della serie. Invece di trasportare merci, affrontiamo piccole missioni ed esploriamo...