Microsoft rivela la data di uscita di Flight Simulator 2024

0
17

Oltre alla data di uscita, l’azienda annuncia che il gioco è il simulatore di volo più ambizioso mai sviluppato

Flight Simulator 2024è stato annunciato l’anno scorsoDopo un buon anno di silenzio, Microsoft rilascia ora nuovi filmati della simulazione.

Potete trovare il trailer qui:

Inoltre, l’azienda ha annunciato anche una data di uscita.Secondo quanto riportato, Flight Simulator 2024 uscirà il 19 novembre per PC e Xbox Series X/S.

Il focus è sulle diverse carriere

Il focus principale della simulazione annunciata è sulle diverse carriere che i giocatori possono intraprendere. In queste, i giocatori possono partecipare a gare aeree, salvare vittime dall’aria o viaggiare in mongolfiera, per esempio

Il trailer mostra queste e molte altre carriere, con un alto livello di dettaglio grafico. Sul sito ufficialel’annuncio recita:

È il più ambizioso simulatore di volo per giocatori mai sviluppato. Presenta la flotta di velivoli più ampia, diversificata e dettagliata, la rappresentazione più completa degli aeroporti e del traffico aereo e la rappresentazione della Terra più straordinaria dal punto di vista visivo che sia mai stata creata.

Tuttavia, quali requisiti di sistema debbano avere i giocatori per poter giocare al nuovo simulatore,non ci sono ancora informazioni in merito.Tanto più che non tutti i fan erano entusiasti,quando il gioco è stato annunciato.

In passato, Microsoft aveva dichiarato che Flight Simulator 2020, il predecessore di 2024, sarebbe stato fornito di contenuti per molti anni a venire. Di conseguenza, alcuni fan si sono sentiti ingannati

Secondo una pagina di FAQtuttavia, dovrebbe essere possibile utilizzare i contenuti del predecessore nella nuova simulazione, a parte alcune eccezioni non specificate. Inoltre, la parte 2020 continuerà a essere fornita con ulteriori aggiornamenti

Resta da vedere se Microsoft riuscirà a fornire a entrambe le parti nuovi contenuti in egual misura o se si concentrerà principalmente sulla nuova parte, che sarà lanciata a novembre.