Il Mito Nero: Wukong – Nuovi approfondimenti sul gameplay

0
14

I fan sono in attesa di ulteriori filmati di gioco di Black Myth: Wukong con l’avvicinarsi della data di uscita. Il sito VGC è stato recentemente in grado di condividere nuove informazioni. È già chiaro che il gioco di avventura mistica non ha molto a che fare con il classico gameplay dei Souls.

Così come l’originale “Viaggio in Occidente” non può essere semplicemente descritto come un romanzo mitologico, Black Myth: Wukong non può essere semplicemente descritto come souls-like.Questo è ciò che VGC ha riscontrato nel suo test hands-one spiega che il titolo deve essere visto più come un cugino dei classici rappresentanti del genere.

Il gioco d’azione e avventura offre nemici ostici. Tuttavia, il gameplay sembra essere incentrato principalmente sull’attacco piuttosto che sulla schivata. Si tratta di colpire gli avversari a velocità folle. Tuttavia, se si attaccano da soli, è possibile schivare solo all’ultimo secondo per creare un fantasma contro cui gli avversari combattono. Nel frattempo, noi stessi attacchiamo dal lato meno pericoloso

In linea con questo stile di combattimento temerario, Game Science ha anche confermato che non ci saranno diversi livelli di difficoltà. Dopo tutto, in Black Myth: Wukong si assume il ruolo di un eroe esperto che ha già combattuto molte battaglie. Per compensare questo aspetto, non tutte le battaglie con i boss saranno ugualmente difficili.
Quindi, se da un lato dovremo mordere i denti per alcuni nemici, dall’altro saremo probabilmente in grado di abbattere altri in tempi relativamente brevi

Orientamento al romanzo originale

Come già ampiamente spiegato, Black Myth: Wukong è basato sul romanzo cinese “Il viaggio in Occidente”, pubblicato nel XVI secolo all’epoca della dinastia Ming. In 100 capitoli, il romanzo racconta la storia della scimmia Sun Wukong, che parte con il monaco buddista Xuanzang per portare i Buddha vuoti dall’Occidente alla Cina.

Nei primi capitoli, l’eroe, noto semplicemente come Re Scimmia, viene dipinto come estremamente avventato e sfrontato. Come punizione, viene imprigionato sotto una roccia per diverse centinaia di anni, finché Xuanzang non lo salva. Il monaco gli dà il nome di Sun Wukong e parte per un viaggio verso ovest con lui e altri compagni. Durante questo viaggio, la scimmia non solo salva regolarmente il gruppo da grandi pericoli. Mantiene anche il suo carattere esuberante e il suo stile di combattimento aggressivo.
Il fatto che Game Science abbia preso le decisioni relative al gameplay per Black Myth: Wukong dimostra quanto profondamente lo studio di sviluppo abbia approfondito il romanzo

Il20 agostoi fan e gli interessati potranno finalmente giocare in prima persona. Black Myth: Wukong uscirà finalmente per PC e PlayStation 5, sebbene sia prevista anche una versione per Xbox. Ma a causa delle difficoltà di porting su Xbox Series S, i giocatori Xbox dovranno aspettare ancora un po’. Potete trovare altre scene di gameplay dell’avventura d’azione nella seguente panoramica: