Annunciato da Bandai Namco un nuovo gioco di combattimento su Bleach

0
9

Bandai Namco ha rivelato ufficialmente Bleach: Rebirth of Souls, un nuovo gioco di combattimento basato sull’iconica serie di anime e manga Bleach. Questo annuncio a sorpresa probabilmente entusiasmerà molti fan della serie, in quanto il prossimo picchiaduro 3D sarà il primo gioco di Bleach da molto tempo a questa parte a essere progettato specificamente per le console domestiche.

Essendo una delle migliori serie anime degli anni 2000, non deve sorprendere che il franchise di Bleach abbia una lunga storia di adattamenti ai videogiochi. Il primo titolo basato sull’amato franchise di Tito Kube è stato Bleach: Heat the Soul, un picchiaduro 3D in cel-shading pubblicato per la PSP esclusivamente in Giappone. La serie di Bleach ha poi fatto la sua comparsa su molte altre console, come PS2, PS3, PS Vita, Nintendo DS, Game Boy Advance, GameCube e Wii. Negli ultimi anni, tuttavia, i titoli basati sul franchise sono stati in gran parte relegati alle piattaforme mobili, il che significa che i giochi di Bleach non hanno avuto una grande presenza sulle console moderne. Fortunatamente, le cose stanno per cambiare presto.

Durante l’Anime Expo 2024, Bandai Namco ha annunciato che Bleach: Rebirth of Souls, un picchiaduro ad arene ambientato nel mondo della serie shonen classica, è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation, Xbox e PC. Questa nuova aggiunta alla lunga serie di giochi basati sul franchise di Bleach mette in competizione personaggi iconici come Ichigo Kurosaki, Rukia Kuchiki e Byakuya Kuchiki in intense battaglie uno contro uno. Secondo i dettagli ufficiali forniti da Bandai Namco, i giocatori potranno “scegliere il [loro] personaggio preferito” e sfruttare le loro abilità uniche con la spada, comandando “il flusso della battaglia per trovare un’apertura che segni la sconfitta dei [loro] nemici”.

Bleach: Rebirth of Souls è un nuovo gioco di combattimento 3D di Bandai Namco

Bleach: Rebirth of Souls offre anche una svolta alla formula classica dei giochi di combattimento anime, in quanto occasionalmente offre ai giocatori l’opportunità di sconfiggere i loro avversari in un solo colpo, proprio come nel manga e nello show televisivo di Bleach. Bandai Namco approfondisce brevemente questo punto, dicendo che “più la situazione è disperata, più i [giocatori] diventano potenti”. L’editore giapponese si sofferma poi su come funzionerà la progressione nel gioco, affermando che i giocatori saranno in grado di sbloccare “nuove forme e nuove lame” in Bleach: Rebirth of Souls che permetteranno loro di “portare la vittoria dall’orlo della sconfitta”.

Al di là del fatto che il gioco supporterà il multiplayer a 1-2 giocatori sia in locale che online, Bandai Namco non ha rivelato molto altro su Bleach: Rebirth of Souls. Al momento dell’annuncio, la società non ha nemmeno indicato una finestra di uscita per il picchiaduro arena, limitandosi a dichiarare che il gioco è “in arrivo” su PS4/PS5, Xbox Series X/S e Steam. Anche se alcuni potrebbero essere delusi per la mancanza di un periodo di lancio definitivo, molti fan saranno probabilmente felici di vedere la serie Bleach ottenere un’altra possibilità di gioco su console a prescindere.