Per l’Imperatore! – Un leak rivela le prime immagini del crossover Warhammer 40k in Call of Duty

0
86

Warhammer e Call of Duty non vanno d’accordo? Aspettate e vedrete! Un leak rivela la futura collaborazione tra i due franchise

È stata scoperta un’altra collaborazione tra un famoso franchise e Call of Duty. Questa volta si tratta di un lontano futuro fantascientifico in cui l’umanità deve difendersi da orchi, alieni e dal caos stesso.

Aggiornamento del 16 febbraio

Leak rivela le prime immagini

Dataminer “CODWarfareForum” ha rivelato un primo video su X sulla collaborazione tra Call of Duty e Warhammer 40k. Il video mostra due diverse skin dei famosi Space Marine da diverse prospettive.

In base agli stemmi dei Marines, possiamo aspettarci di vedere gli Ultramarines (blu) e i Blood Ravens (rossi) nella cooperazione. Nell’universo di Warhammer 40k, entrambi i cosiddetti capitoli sono di grande importanza e producono alcuni dei personaggi più importanti:

Quando inizierà esattamente la collaborazione non è ancora noto. Dopo l’uscita di The Boys, The Walking Dead e Dune all’inizio dell’anno, la collaborazione con Warhammer potrebbe essere più vicina di quanto si pensi

Messaggio originale del 19 gennaio

Warhammer incontra Call of Duty

Dopo The Boys, The Walking Dead e Dune, il prossimo crossover di Call of Duty è stato avvistato all’orizzonte, o meglio nei file di gioco. Se le rivelazioni dei dataminer di X devono essere credute, presto vedremo una cooperazione tra l’universo di Warhammer 40.000, Warzone e Modern Warfare 3

Oltre a loghi, banner e premi giocabili, i detective dei file hanno scoperto anche personaggi di WH40k che a quanto pare fungono da boss durante un evento. Secondo le speculazioni, dovremo abbattere i quattro mostruosi nemici Baton Jailer, Swamp Monster, Orgre Butcher e Mummy nel corso di un evento non ancora specificato.

Non si sa ancora se saranno disponibili anche i famosi bolter, le spade a catena e le armature degli Space Marine.

Tuttavia, questi oggetti iconici dovrebbero essere parte integrante di una tale collaborazione e, dopo tutto, l’universo di Warhammer 40k offre possibilità quasi infinite per un gioco come Call of Duty con il suo enorme arsenale di armi da fuoco.

Al momento si presume che si tratti di un evento PvE utilizzabile in modalità zombie.

Tuttavia, dato che per la prossima stagione è già stata prevista una collaborazione (The Walking Dead), probabilmente ci vorrà un po’ di tempo prima di poter sparare in Call of Duty nei panni di uno Space Marine o di una Guardia Imperiale.

Vi terremo aggiornati su questo emozionante crossover