5.1 C
Berlino
giovedì, Febbraio 2, 2023

CoD Warzone 2: bottino come prima – Gli sviluppatori introducono una modifica importante per la Stagione 2

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
54FollowersFollow

Con la Stagione 2, Call of Duty: Warzone 2 torna ai suoi vecchi punti di forza. Gli sviluppatori hanno rivelato cosa cambierà nelle meccaniche di bottino della Battle Royale, tra le altre cose.

La seconda stagione di Call of Duty: Warzone 2 cambierà radicalmente le meccaniche del bottino. In senso stretto, stiamo tornando a un sistema che i giocatori conoscono già dal primo Warzone.

Non sorprende che l’annuncio degli sviluppatori di Raven Software stia già suscitando l’entusiasmo dei fan.

Ecco cosa cambia per i bottini di Warzone 2 nella Stagione 2

Questo è il funzionamento attuale del saccheggio:In Warzone 2, i giocatori devono attualmente scavare tra le scatole e gli zaini dei nemici caduti per prendere un bottino prezioso. Questo significa effettivamente cliccare attraverso i menu per aggiungere armi e oggetti al nostro inventario.

Questa è stata la reazione di molti giocatori:Questo sistema non è stato accolto bene dai giocatori di Warzone fin dall’inizio. Numerosi fan hanno criticato Warzone 2 perché troppo simile alle meccaniche dei Battle Royales concorrenti, piuttosto che a ciò che ha resoil primo Warzonecosì unico.

Questo sarà diverso nella Stagione 2:Gli sviluppatori di Warzone 2 hanno annunciato un importante cambiamento per la prossima stagione. In futuro, i giocatori non dovranno più cliccare attraverso un menu, ma il bottino delle casse o l’inventario dei nemici uccisi saranno gettati a terra

Questo permette di vedere quali beni di valore vi aspettano anche a distanza, il che non solo rende più facile tenerne traccia. I giocatori possono così valutare più facilmente se vale la pena rischiare per il potenziale bottino. Chi ha giocato al primo Warzone, ovviamente, conoscerà già questo principio di bottino.

Cosa dicono i fan del cambiamento: tra i commenti all’annuncio, un gran numero di commentatori è davvero soddisfatto del cambiamento promesso. Non solo, con Raven Software che è tornata a occuparsi della comunicazione, i giocatori sperano sempre più che Warzone 2 torni ai vecchi punti di forza del suo predecessore.

Come accennato in precedenza, molti giocatori di Warzone 2 criticano le decisioni e i cambiamenti di design che privano il battle royale di CoD della sua unicità. Con l’annunciata revisione della meccanica Loot, molti vedono un’evoluzione nella giusta direzione.

Cos’altro possono aspettarsi i giocatori di Warzone 2 nella Stagione 2

Originalmente, la Stagione 2 di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2 avrebbe dovuto essere lanciata all’inizio di febbraio. Tuttavia, gli sviluppatori hanno annunciato che non sarà prima del 15 febbraio 2023. Con l’uscita dell’ultima stagione, ci sarà ovviamente un nuovo Battle Pass, oltre ad alcune importanti novità e cambiamenti.

I fan di CoD potranno contare su nuove mappe, modalità e armi, oltre che sulle partite classificate. In particolare per Warzone 2 sono previsti il lancio di una nuova mappa più piccola e il ritorno della modalità Resurgence. Inoltre, il Gulag sarà anche riportato indietro verso la prima Warzone!

Quali sono le vostre speranze e aspettative per la Stagione 2 di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2? Cosa pensi che debba accadere in entrambe le partite per tenerti sintonizzato? Fateci sapere nei commenti!

RELATED ARTICLES

Sony si sbarazza della PS Plus Collection

Per la sorpresa dei giocatori di PlayStation, Sony conferma la chiusura della PS Plus Collection per PlayStation 5. Sony chiuderà...

Il nuovo videogioco di Avatar è disponibile da subito

Avatar Generations offre ai giocatori la missione di assemblare una squadra di Avatar mentre rivivono storie memorabili di Avatar:...

KartRider: Drift annuncia la prima stagione e la data di uscita per console

Nexon rivela la prima stagione e la data di uscita su console di KartRider: Drift, oltre a quali sono...