2.1 C
Berlino
sabato, Febbraio 4, 2023

Call of Duty: Warzone 2 – Gli sviluppatori riportano il classico Gulag

Follow US

80FansLike
908FollowersFollow
54FollowersFollow

Lo sviluppatore Raven Software rivisita un’altra importante novità di Warzone 2.0, lasciando la comunità a bocca aperta ancora una volta.

Poco dopo l’introduzione del nuovo Gulag con la sua modalità 2v2 durante l’evento CoD Next, sono iniziate le critiche. Gran parte della comunità di Warzone non ha mai gradito la nuova meccanica di gioco e ha richiesto il ritorno del classico Gulag 1v1. Lo sviluppatore di Warzone 2, Raven Software, sembra aver ascoltato le preghiere dei giocatori.

Il Gulag della zona di guerra classica sta tornando

Dopo aver iniziato a rimuovere le meccaniche impopolari in Warzone 2.0 qualche tempo fa, gli sviluppatori hanno ora affrontato il Gulag, rimuovendo l’impopolare modalità 2v2 dalla Battle Royale.

Insieme ad altri miglioramenti, le modifiche entreranno in vigore con l’uscita della Stagione 2 il 15 febbraio.

Su Twitter, la notizia è stata accolta positivamente dalla comunità. Anche importanti giocatori e influencer della scena Warzone come TrueGameData, JGOD o TimTheTatman hanno applaudito Raven Software e i cambiamenti previsti.

Quest’ultimo, tra l’altro, è stato convinto da un incidente molto strano che ci sarà la registrazione dei colpi basata sulle abilità in Warzone 2.0.

Lungo elenco di modifiche

Dopo che gli sviluppatori Raven Software hanno preso le redini di Warzone 2.0, alcune decisioni molto impopolari sono già state ribaltate nello sparatutto Battle Royale.

Oltre a raddoppiare il numero di stazioni di acquisto su Al Mazrah, hanno anche reso di nuovo acquistabili i loadout nelle stazioni di acquisto. Hanno anche ridotto il prezzo delle armi Loadout e sistemato gli Ultimate Perks in Warzone 2.

All’interno della comunità, lo studio è stato celebrato per questo da molto tempo ed è visto come un salvatore in grado di evitare l’ulteriore crollo di Warzone 2.

Il numero di giocatori dello sparatutto è calato rapidamente dall’inizio di dicembre 2022 e ha fatto sì che la comunità attiva si riducesse a circa 120.000 utenti. Dal suo rilascio il 16 novembre, il successore di Warzone Caldera ha perso l’incredibile 73% dei suoi giocatori.

Resta da vedere se i cambiamenti avviati da Raven Software riusciranno a rallentare o addirittura a invertire la caduta di Warzone 2.0

RELATED ARTICLES

Consigli da gennaio 2023: Probabilmente vi siete persi 7 nuovi fantastici giochi!

L''inizio dell''anno è solitamente piuttosto scarso di nuovi giochi per PC. Ma abbiamo comunque scovato per voi delle entusiasmanti...

Battlefield e Apex Legends Mobile sono stati interrotti in un colpo solo, lo studio probabilmente è stato sciolto

L''editore EA interromperà due spin-off mobili dei propri marchi. Lo studio responsabile di Battlefield sarà addirittura sciolto. Apex Legends Mobile...

Dying Light 2, il successo degli zombie: la roadmap per il 2023 non vi lascerà annoiare

Il gioco d''azione zombie Dying Light 2 festeggia il suo primo compleanno con uno sguardo al secondo anno di...